Laminam

L’origine di Laminam è il brevetto della tecnologia di produzione di lastre ceramiche di grande superficie e minimo spessore che, nei primi anni duemila, ha creato un prodotto completamente nuovo – le ceramiche a basso spessore – dando nuovo impulso a un settore maturo.

Da qui, ha cominciato a immaginare usi nuovi e innovativi di questo materiale, per sfruttarne tutte le potenzialità, sia negli ambiti abituali di applicazione, come l’architettura e i rivestimenti per interni ed esterni, sia in nuovi settori, come l’arredamento e le tecnologie di generazione di energia da fonti rinnovabili.

Oggi Laminam produce superfici ceramiche di grande dimensione, caratterizzate da eclettismo e versatilità, con molteplici applicazioni nell’architettura tradizionale come in quella avanzata, nell’arredamento e nel design.

Con quattro linee produttive Laminam è in grado di realizzare lastre di dimensione da 1000X3000 fino a 1600X3200 con spessori variabili da 3 a 20 mm.